Reimmaginare il luogo di lavoro: la BOFFO Show House

Periodicamente i concetti guida che strutturano i luoghi di lavoro cambiano notevolmente. Questi cambi di paradigma, spesso diretti da ricercatori e artisti, producono di frequente ambienti di lavoro più confortevoli, di supporto e produttivi. Pertanto, se si dà agli innovatori la possibilità di giocare con le norme di progettazione dei luoghi di lavoro e di scoprire nuove forme, si ottiene un valore tangibile.


I sistemi di arredamento USM Haller sono stati all'avanguardia in termini di design dei luoghi di lavoro per oltre mezzo secolo, costituendo una scelta obbligata per quei designer, architetti e artisti che desideravano aprire nuove frontiere. Quindi quando BOFFO, una onlus newyorchese “che produce arte per il pubblico creativa, ambiziosa e innovativa” iniziò a curare delle installazioni che esplorano nuovi e creativi concetti per i luoghi di lavoro, USM fu la scelta ideale. E il designer? Ghiora Aharoni è un artista e designer che ha lavorato a lungo con i prodotti USM, anche per il progetto del proprio studio.

Arredi modulari USM di colore verde esposti nella BOFFO Show House

Aharoni è stato incaricato di creare un prototipo di ambiente di lavoro che sfidasse le convenzioni dell'interior design, puntando alla produttività sia fisica sia mentale. Come "tela" della sua opera aveva a disposizione un enorme spazio in stile magazzino, con soffitti alti sei metri e un grande pilastro di cemento grezzo al centro. Come "pittura" ha usato i moduli USM Haller per creare un'ampia rete di unità interconnesse alta cinque metri e mezzo, con una semplice postazione di lavoro al centro. “Da molto tempo apprezzo l'elegante modularità di USM”, spiega Aharoni, “e mi interessava capire in che modo reinterpretarla”. Tutti i moduli sono in verde acceso, che fa riferimento al mondo naturale, evocando specificamente le foglie di un albero.

“Da molto tempo apprezzo l'elegante modularità di USM”

- Ghiora Aharoni
Progetti schematici di USM Haller in verde


Per Aharoni questo universo di moduli impilati aperti e chiusi rappresenta "una forma espansiva e non lineare che si estende verso l'alto, verso l'esterno e oltre la superficie occupata dalla tradizionale postazione di lavoro, un po' come il viaggio del processo di pensiero creativo." Il designer ha inoltre incorporato un pavimento riflettente e un'illuminazione scenografica che proietta ombre distorte dell'installazione su pareti e soffitto, ampliandone l'espansione in un'altra dimensione.


Installazione d’arte con USM Haller in verde alla BOFFO Show House
“La mia ambizione era di mettere in mostra USM in un contesto inatteso ma totalmente funzionale, orientato al lavoro ma che potesse anche stimolare l'immaginazione”

- Ghiora Aharoni

Non solo, “Dato che i mobili USM Haller sono incredibilmente robusti”, Aharoni ha potuto includere “spazi per l'attività fisica all'interno dell'installazione”. Lungi dall'essere intoccabile, l'installazione incoraggiava l'interazione e quel genere di pensiero creativo che ogni ambiente di lavoro cerca di stimolare. Ciò consentiva un livello di coinvolgimento con l'opera che molti artisti possono solo sognare. “Le persone si sedevano alla scrivania, aprivano gli sportelli, esploravano l'interno e i dintorni dell'installazione e qualcuna addirittura si arrampicava. Al vedere questa scena mi son sentito elettrizzato. Ho capito che avevamo realizzato ciò che ci eravamo prefissati."



Anche tu puoi progettare i tuoi mobili per ufficio, dalle unità di arte sperimentale come quelle della BOFFO Show House alle scrivanie, tavoli e unità di archiviazione più familiari della collezione USM Haller e delle altre nostre collezioni di mobili. Contatta uno dei nostri esperti che lavorerà su pezzi unici per il tuo ambiente di lavoro. Se preferisci, puoi anche comprare unità già pronte dal nostro negozio online.